Reggia di Caserta, in prima assoluta l’omaggio di Lina Sastri a Eduardo De Filippo

Martedì 11 Agosto 2020
Lina Sastri rende omaggio a Eduardo De Filippo a 120 anni dalla nascita con lo spettacolo in prima assoluta “Eduardo mio”, maestro di vita e di palcoscenico, giovedì 13 agosto alle ore 21 per “UN’ESTATE da RE. La grande musica alla Reggia di Caserta”, la rassegna culturale finanziata dalla Regione Campania, con la direzione artistica del maestro Antonio Marzullo, organizzata e promossa da Scabec, che proseguirà fino al 13 settembre nell’Aperia del monumento vanvitelliano. 

“Spettacolo in parole, musica e poesia - spiega Lina Sastri - che racconta il “mio Eduardo” attraverso ricordi personali della sua conoscenza in teatro e nella vita. L’uomo Eduardo  attraverso lettere, poesie e qualche citazione delle sue opere. Il tutto accompagnato dalla musica. Che lui molto amava”. Ideato, scritto e diretto da una delle più grandi interpreti della tradizione partenopea, lo spettacolo sarà impreziosito dalla musica dell’Orchestra Filarmonica Salernitana “Giuseppe Verdi” con la direzione del Maestro Antonio Sinagra. Nell’ensemble, Maurizio Pica (chitarra e direzione), Michele de Martino (mandolino), Luigi Sigillo (contrabbasso), Gennaro Desiderio (violino), Ciro Cascino (pianoforte) e Gianluca Mirra (percussioni). 

“UN’ESTATE da RE”, che quest’anno accoglie il suo pubblico con la facciata della Reggia illuminata col tricolore a cura di Enel X, è realizzata in collaborazione con la direzione della Reggia di Caserta, il MIBACT e con il Comune di Caserta e la collaborazione con il Teatro di San Carlo di Napoli e il Teatro Verdi di Salerno, con la partecipazione dell’Orchestra dell’Accademia di Santa Cecilia. Sponsor e partner Rai Cultura, Rai Radio3, Enel e Campania>Artecard.

Prossimi eventi: il 22 agosto il “Gala di Plácido Domingo” che si terrà nella piazza Carlo di Borbone, ad accompagnarlo Jordi Bernàcer che dirigerà l’Orchestra Filarmonica Salernitana “Giuseppe Verdi” e il soprano Saioa Hernández. “UN’ESTATE da RE” prosegue a settembre con due appuntamenti del Teatro di San Carlo: il 12 settembre “Arie d’Opera” con il soprano Carmen Giannattasio, il tenore Saimir Pirgue l’Orchestra del Teatro di San Carlo diretta da Maurizio Agostini; il 13 settembre “Le quattro stagioni di Vivaldi” con il Balletto del Teatro di San Carlo, étoile Giuseppe Picone. © RIPRODUZIONE RISERVATA