Teatro Cilea, Lello Arena è il direttore artistico per la stagione 2022/23

Teatro Cilea, Lello Arena è il direttore artistico per la stagione 2022/23
Giovedì 6 Ottobre 2022, 18:40
3 Minuti di Lettura

Prosa, musica, danza e tante emozioni: questi gli ingredienti del cartellone 2022/2023 che il teatro Cilea del Vomero propone al pubblico grazie a una stagione ricca di imperdibili appuntamenti tra novità assolute e attesi ritorni.

Lello Arena, che da quest’anno guida la storica sala vomerese come direttore artistico, firma una rassegna adatta a un pubblico di tutte le età che vanta grandi nomi nazionali, internazionali e artisti di grande popolarità.

Il claim di questa stagione è “Scegli i tuoi spettacoli, componi il tuo abbonamento!”, una formula innovativa per venire incontro alle esigenze degli spettatori, consentendo loro di poter rateizzare l’abbonamento (senza interessi a partire da €14,99 al mese) da poter inoltre comporre secondo il proprio gradimento, partendo da un minimo di dieci spettacoli, scegliendo così giorno e orario e condividendo lo stesso anche con amici e parenti.

Video

Il teatro Cilea non è solo spettacoli, ma anche un centro delle arti performative, polo culturale e di formazione per tutti i giovani che vorranno affacciarsi al mondo dell’arte o approfondire la conoscenza e la preparazione in più discipline artistiche. Da questi presupposti riparte Cilea Academy, fucina di nuovi talenti e luogo di aggregazione per creare una nuova generazione di artisti, con l’intento di riavvicinare i giovani al teatro e all’arte. Un nuovo progetto formativo che, facendo tesoro dell’esperienza delle accademie di tradizione, intercetta e interpreta il cambiamento dei tempi e le mutate necessità degli aspiranti professionisti del teatro.

Quattro le sezioni dei corsi proposti per un triennio di studi con frequenza pomeridiana tri-settimanale: recitazione affidata al maestro Lello Arena, che cura anche la direzione artistica dell’accademia, musica e canto affidati al maestro Pino Perris, movimento coreografico e arte scenica coordinati dal coreografo Rai Fabrizio Mainini e la sezione Il comico diretta da Nando Mormone, ideatore e produttore del programma Made in Sud.

© RIPRODUZIONE RISERVATA