Gli appuntamenti su web e tv del Teatro di Napoli-Teatro Nazionale

Venerdì 26 Febbraio 2021
Gli appuntamenti su web e tv del Teatro di Napoli-Teatro Nazionale

Doppio appuntamento sabato 27 e domenica 28 febbraio per il Teatro di Napoli-Teatro Nazionale. Come già annunciato, infatti, alle 20.30 del 27 su Facebook, YouTube e sul sito del Teatro sarà disponibile, fino a domenica 28,  in prima visione assoluta lo spettacolo Spacciatore, una sceneggiata. Drammaturgia di Andrej Longo e regia di Pierpaolo Sepe. Ne sono interpreti Mariachiara Basso, Ivan Castiglione, Riccardo Ciccarelli, Roberto Del Gaudio, Daniela Ioia, Stefano Miglio, Daniele Vicorito, su musiche e canzoni di Francesco Forni; scene di Francesco Ghisu; luci di Luigi Biondi; costumi di Gianluca Falaschi; regia video e montaggio di Lucio Fiorentino.

È la storia di uno spacciatore dei nostri giorni, un personaggio reale che nasconde le ambiguità e le problematiche dell’oggi. Un giovane uomo che non è né stucchevolmente buono, né antropologicamente cattivo...

Alle 21.15, sempre sabato 27, con replica domenica 28 alle 16.35, su Rai5 andrà in onda in prima tv lo spettacolo La scuola delle mogli di Molière, con la regia di Arturo Cirillo che ne è anche inteprete insieme a Valentina Picello, Rosario Giglio, Marta Pizzigallo, Giacomo Vigentini.

Al centro della storia una giovane donna cavia di un esperimento che solo una mente maschilista e misantropica poteva escogitare: è stata presa da bambina, orfana, e poi lasciata nell’ignoranza di tutto per poter essere la moglie ideale, vittima per non dire schiava, del futuro marito che la dominerà su tutti i piani, economici, culturali, psicologici. La natura, l’istinto, l’intelligenza del cuore renderanno però vano il piano penitenziale e aguzzino che si è tramato intorno a lei. 

La regia televisiva è di Francesca Taddeini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA