Tornano l’Inferno di Dante nelle Grotte di Castelcivita e il Paradiso al Castello Arechi

Sabato 4 Luglio 2020
L’Inferno di Dante alle Grotte di Castelcivita e il Paradiso al Castello Arechi tornano nell’estate 2020, in totale  sicurezza e con ritrovato entusiasmo. Per un turismo culturale in Campania sicuro ed esclusivo, la Tappeto Volante propone tre date dell’Inferno a Castelcivita, 11 luglio, 8 agosto e 12 settembre, e due per il Paradiso, 18 luglio e 22 agosto, al Castello Arechi di Salerno. I biglietti delle date di luglio e agosto di entrambi gli spettacoli sono in promozione a metà prezzo.

Una ripartenza che è un desiderio di rinascita: L'inferno di Dante nelle Grotte di Castelcivita è uno spettacolo-evento che, da 15 anni, diffonde tra le generazioni più o meno giovani la figura e l'opera del Sommo Poeta, utilizzando l'incantevole scenario delle Grotte di Castelcivita, nel cuore delle "Dolomiti del Cilento", a pochi chilometri dalla Costiera Cilentana e dalla Valle dei Templi di Paestum. Senza quinte o fondali di cartapesta, L’Inferno di Dante nelle Grotte di Castelcivita si fregia di uno straordinario scenario preistorico che si fonde con giochi di luce, suoni e installazioni d’arte contemporanea. Lo spettacolo si snoda per circa un chilometro nelle ampie cavità delle Grotte di Castelcivita, adorne di imponenti gruppi stalatto – stalagmitici e di straordinarie morfologie di concrezionamento, coinvolgendo circa trenta artisti tra attori, cantanti e ballerini. Il pubblico viene diviso in gruppi e affidato a un attore che interpreta Dante Alighieri, con il quale attraversa i nove cerchi de L’Inferno immaginati dal Sommo Poeta. Con l’ausilio di una struggente colonna sonora composta da Enzo Gragnaniello e la visione di diverse video installazioni, ritraenti le anime dannate, gli spettatori vengono totalmente proiettati nel viaggio infernale.

Terza delle Cantiche della Divina Commedia è il Paradiso. La Tappeto Volante, in collaborazione con il Castello Arechi, presenta questa avventura in uno scenario di straordinaria bellezza storica e paesaggistica. Qui Dante accoglie gli spettatori e li accompagna attraverso il viaggio forse meno conosciuto, ma più poetico, del Sommo Poeta.

Eccezionalmente, per le repliche di luglio e agosto, il biglietto di ingresso per entrambi gli spettacoli è di 12,50 euro anziché 25.

Per entrambi gli spettacoli, la prenotazione è obbligatoria ai numeri 081 863 1581 – 339 1888611 o all’indirizzo email info@tappetovolante.org. Per maggiori informazioni: www.tappetovolante.org. © RIPRODUZIONE RISERVATA