«Aestetica 2019», bellezza e make-up alla Mostra d'Oltremare

Sabato 9 Novembre 2019 di Emanuela Sorrentino
Dai trattamenti con lo zolfo delle aree vulcaniche, alle creme per migliorare la propria pelle. La 23ma edizione di Aestetica, appuntamento annuale per tutti gli operatori del settore Beauty&Wellness è stata inaugurata alla Mostra d'Oltremare alla presenza del sindaco Luigi de Magistris e si chiuderà lunedì 11 novembre.
“I want you...for Aestetica Beauty” è il concept di questa edizione che vede 190 aziende leader del settore provenienti dall'Italia e dall'estero; più di 500 i marchi esposti della cosmesi, attrezzature, make up, nail e tricologia, per tre giorni nell'area fieristica di Fuorigrotta. Una superficie espositiva di 12mila metri quadrati organizzata in 5 padiglioni, sviluppati in un percorso lineare, obbligatorio e continuativo.

«La bellezza va intesa in senso lato, non solo in termini estetici, ma anche in materia di benessere e questo concetto è sempre ben espresso durante quest’evento. Ogni anno ne apprezzo la competenza e la professionalità di tutti gli espositori e dell’organizzazione», ha affermato il sindaco.

Una prima giornata ricca di tanti momenti di formazione professionale, in cui non sono mancate occasioni importanti per l’esposizione di prodotti nuovi. Appuntamenti oramai consolidati di Aestetica, quali Nails Challenge e Hair Conference, già dalle prime ore del mattino hanno visto operatori del settore mettersi all’opera.

A conquistare la scena del primo giorno di Aestetica tra gli altri l’attesissimo Federico Fashion Style pronto per le prossime due giornate all’insegna del beauty e del wellness.

Domani, domenica 10 novembre alle 15 si svolgerà la VII edizione del MAET, in collaborazione con Kryolan Campania professional make up. Un appuntamento irrinunciabile per tutti gli aspiranti make-up artists, che quest’anno vedrà come presentatore Diego Sanchez. Sul palco centrale della Sala Show, alle 17.30, Francesco Facchinetti presenterà il corso “Marketing e Comunicazione nel settore estetico”, un momento di formazione dalla durata di 45 minuti, cui seguiranno foto e interviste presso lo stand di Benedetta Riccio. Per l’intera giornata, presso lo stand 301 di Rea Academy, Antonio Ciaramella, truccatore ufficiale di Miss Italia, si esibirà in una performance di muke up. Per l’occasione, Carolina Stramare, Miss Italia 2019, sarà truccata dal professionista.

Ad allietare musicalmente i primi visitatori del mattino, domani ci penseranno gli Armonika, il duo partenopeo composto da Antonio Ucciero ed Erika Calì, che si esibiranno sul palco centrale alle 10.30.
© RIPRODUZIONE RISERVATA