Al via Koprifuoco 2.1 su Canale 21:
Sal Da Vinci mattatore in tv

Martedì 16 Febbraio 2021 di Enrica Buongiorno
Al via Koprifuoco 2.1 su Canale 21: Sal Da Vinci mattatore in tv

Musica, spettacolo, allegria e grandi ospiti: tutto pronto per Koprifuoco 2.1, il programma televisivo condotto da Sal da Vinci e prodotto da Canale 21. In diretta, dagli studi della storica emittente televisiva interregionale, per 80 minuti di divertimento, ogni martedì, a partire da stasera alle 21 per 18 settimane, Sal Da Vinci più che un presentatore sarà un vero e proprio padrone di casa che accompagnerà i telespettatori in un vortice di divertimento tra momenti musicali, gag e interazioni con il pubblico a casa. Accanto a lui, gli attori Ciro Villano e Biagio Musella nel ruolo di co-conduttori insieme a un cast di artisti come Ernesto Lama nel ruolo de “il Poeta Ernestofante”;
Daniela Cenciotti nelle vesti de “La Professoressa”; e poi ancora: Nouriza Talantbekova “Lintintin”
opinionista kirghisa; Silene Larissa Lopez da Cruz la modella capoverdiana; Carmine Bassolillo nel ruolo di
Ufo 33 (l’esperto del web) e Ciro Nardi, il barista (nella foto il cast delproegramma) .

L' orchestra composta da Maurizio Bosnia (pianoforte), Maurizio Fiordiliso (chitarra), Antonio Mambelli (percussioni), Gaetano Diodato (basso),Gianluca Mirra (batteria), Federica Celio (vocalist) accompagnerà Sal Da Vinci nelle sue esibizioni live in un viaggio musicale tra vecchi e nuovi successi. Ogni settimana inoltre, il duo “Toc Toc” composto da Esmeraldo Napodano e Angelo Pepe andrà casa per casa alla ricerca di talenti da far esibire in diretta. Ogni puntata prevede una special guest del mondo dello spettacolo. Per questo primo appuntamento di stasera super ospiti: Lello Arena e Peppe Barra. Tema della settimana: “Le Maschere”. Le musiche originali del programma sono firmate dal dj e compositore Frank Carpentieri che ha curato anche la sigla delprogramma insieme a Sal Da Vinci in collaborazione con Donati e De Carmine. Koprifuoco 2.1 è un programma di Paolo Torino con la regia di Stefano Traditi. Autori: Sal Da Vinci, Mario Esposito, Mino Abbacuccio, Ciro Villano, Alessandro Dallari. Capo progetto Mario Esposito, direttore di produzione Martina Parisi, direttore della fotografia Stefano Mosca. Il progetto scenico è a cura di Francesco Davide, Renato Delehaye, Lia Emazio, mentre gli ingegneri del suono sono Gianni Gallo e Francesco Troise. I costumi affidati a Michele Esposito, Paola Pugliese, Venere Altruda. Trucco e Parrucco di Ciro Florio. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA