La notte di moda e mondanità di Legora al Museo Ferroviario di Pietrarsa

Alessandro Legora al Museo Ferroviario di Pietrarsa
di Salvio Parisi

Quarta edizione per l’appuntamento con moda e mondanità di Alessandro Legora, con cui il promettente designer partenopeo annuncia puntuale a inizi giugno la sua collezione donna p/e nel suggestivo scenario del Museo di Pietrarsa con un folto parterre di imprenditori, buyer e celebrity di casa nostra.
 
 

Dopo un video tributo solidale della maison per i bambini bisognosi in Costa d’Avorio, venti mannequin hanno sfilato sulle atmosfere ambient di Marco Piccolo: fogge scivolate e fluttuanti, nude look con ampi spacchi e scollature, asimmetrie oversize, organze impalpabili per abiti destrutturati d’ispirazione orientale, volant, macramè, grandi pois e frange lunghe in pelle e suede, bretelle gioiello, cinture swarovski, girocolli in canottiglie oro e poi il rosso totale in battista, tulle e jersey con balze e ruches, stampe pop o tie&dye con fiori e foglie su abiti lunghi e a trapezio, camice foulard e pigiama palazzo dai colori saturi, fino a una sposa sobria e preziosa.

In prima fila ad applaudire le creazioni couture: Serena Autieri, Cristina Donadio, Rosalia Porcaro, Veronica Maya, Monica Sarnelli, Miriam Candurro e poi Franco Ronzi, Gabriele Cafiero, Hugues Favard e Leonardo Massa dai vertici di Msc Crociere, Pietro e Valentina Franzese del Giaguaro Group, i presidenti Unione Industriali, Confcommercio e Camera di Commercio Vito Grassi, Massimo Vernetti e Ciro Fiola.
Lunedì 10 Giugno 2019, 12:39
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP