Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

A Napoli arriva lo Smile clown festival: laboratori e spettacoli di clownterapia

Domenica 15 Maggio 2022 di Enrica Buongiorno
A Napoli arriva lo Smile clown festival: laboratori e spettacoli di clownterapia

La clownterapia fa festa in piazza. Clown, trampolieri, giocolieri e maghi italiani e stranieri si ritroveranno, dal 20 al 22 maggio, a Piazza Dante per lo “Smile clown festival” a cura di “Teniamoci per mano Onlus”. L’associazione, fondata da Eduardo Quinto, conta 600 clown volontari e dal 2010 è impegnata attraverso la clownterapia a regalare il sorriso in ospedali, case di riposo e strutture per bambini e diversamente abili in tutta Italia. Il programma del IV raduno nazionale dei clown - dottori prevede: venerdì 20 maggio (dalle 9 alle 13) il convegno sulla clownterapia a cui interverranno medici e professionisti del settore sanitario; sabato 21 e domenica 22 maggio invece (dalle 10 alle 21) laboratori e spettacoli gratuiti per adulti e bambini.

In particolare, sabato 21 maggio sarà il giorno dedicato allo “Smile Clown Festival” che avrà come tema il coraggio: clown provenienti da tutto il mondo si esibiranno alla presenza di una giuria internazionale. Il primo classificato vincerà la possibilità di entrare a far parte del team di formatori di “Teniamoci per mano Onlus”, che per sei mesi preparerà i clown di corsia in tutta Italia. Tra gazebi, un tendone da circo e un palco, interverranno: da New York Robert Michael Christensen, padre della clownterapia; Vladimir Olshansky da Roma; Claudia Cantone da Barcellona; Giulio Carfora clown e artista di fama nazionale; Max Gebiola, presidente di “Teniamoci per mano Onlus” e direttore artistico; Rodolfo Matto gelotologo e formatore.

Ultimo aggiornamento: 17:13 © RIPRODUZIONE RISERVATA