Bullismo e cyberbullismo: i carabinieri «incontrano» gli studenti di Cicciano

Venerdì 6 Maggio 2022 di Nello Lauro
Bullismo e cyberbullismo: i carabinieri «incontrano» gli studenti di Cicciano

Un incontro-confronto informativo per conoscere tutte le dinamiche di bullismo e cyberbullismo. I carabinieri della compagnia di Nola hanno “incontrato” questa mattina gli alunni delle seconde e terze classi dell’istituto Bovio-Pontillo di Cicciano nel corso di uno degli appuntamenti promossi dall’Arma per diffondere la cultura delle legalità. I giovanissimi hanno ascoltato le parole del tenente Edoardo Fraiese della compagnia di Nola e del maresciallo capo Ciro Sassone.

I militari hanno spiegato durante la videolezione, durata oltre due ore, tutte le fasi e le casistiche del fenomeno, dalla nascita del problema fino alla denuncia del bullo in carne ed ossa o del “leone da tastiera”. Tante le domande e le curiosità rivolte al comandante della stazione dei carabinieri di Cicciano Ciro Sassone, interlocutore territoriale e diretto dei ragazzi sui comportamenti da adottare sul percorso che accompagna il giovane in tutti i momenti di un eventuale disagio. A disposizione c’è anche il numero dedicato 43022 dove poter inviare un sms per segnalare le criticità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA