Dal centro diagnostico Igea di Sant'Antimo 20 mila euro per l'acquisto di nuovi respiratori al Cotugno

Giovedì 9 Aprile 2020
Dal centro diagnostico Igea di Sant'Antimo 20 mila euro per l'acquisto di nuovi respiratori al Cotugno

Il centro diagnostico Igea di Sant'Antimo dona 20 mila euro all'ospedale Cotugno per l'acquisto di nuovi respiratori In rianimazione. «Sosteniamo il grande lavoro che medici, infermieri e operatori sanitari stanno compiendo per fermare l'epidemia da Coronavirus combattendo in prima linea con numerose difficoltà», si legge nell'hashtag #insiemeSiPuo#DonaAncheTu#AndraTuttoBene. Ed è lo stesso management dell'azienda dei Colli a ringraziare con una lettera indirizzata ad Antimo Cesaro, titolare della struttura, per il significativo gesto di generosità e solidarietà. «Il vostro gesto e le migliaia di altri che stiamo registrando quotidianamente - scrive la direzione strategica - oltre che un aiuto materiale è un grande aiuto morale e la certezza che alla fine tutti insieme sconfiggeremo il Coronavirus».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA