Dance Music Ability, apre a Napoli la prima scuola per le disabilità

Venerdì 16 Ottobre 2020

Logopedisti, ballerini professionisti, neuropsichiatri e musicoterapisti si alleano per aprire a Napoli la prima scuola di Dance Music Ability (Dma) per soggetti affetti da disabilità o da patologie dell'età evolutiva come il ritardo o l' autismo. Si tratta di una sperimentazione inedita che vedrà un'evoluzione in primavera quando, una volta a regime, il corso sarà inserito a pieno titolo nell'ambito del Progetto «We Go, l'attività motoria nella relazione di aiuto e nel sostegno alle diverse abilità» ideato dal Comitato Promotore per la Fondazione Govoni e sostenuto dalla Fondazione Banco di Napoli.

Nato appunto per volere del Comitato Promotore per la Fondazione Govoni, da tempo impegnato in iniziative per la disabilità, il corso/percorso , unico in Italia per le sue caratteristiche tecnico/didattiche, è stato ideato e perfezionato dalla dott.ssa Alessandra Borghese, logopedista , e da Claudia Sales, Art Director della Claudia Sales Labart Dance, e si avvarrà di ballerini professionisti, di musico-terapisti, di pedagogisti, e anche di due genitori con esperienza ventennale sul campo, il tutto sotto la supervisione medica del prof. Rosario Savino, neuropsichiatra infantile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA