Disabili gravi e anziani alle urne
Ecco come fare per votare da casa

di Francesca Raspavolo

TORRE DEL GRECO - Urne aperte il 4 marzo anche per disabili gravi, malati e anziani: ecco come accedere al voto domiciliare. Il Comune di Torre del Greco assicura il servizio di voto domiciliare per "elettori affetti da gravissime infermità, tali che l'allontanamento dalla propria abitazione risulti impossibile o per elettori che si trovino in condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali".

Ad assistere portatori di handicap e anziani nell'esercizio del voto ci saranno i volontari dell'associazione La Libellula di Maria Orlando, che da anni si battono per i diritti dei diversamente abili. "Il voto è un diritto universale che appartiene a tutti: faremo in modo che tutti possano esprimerlo - promette la presidente Maria Orlando - Chi vuole può anche chiedere l'assistenza alle urne da parte di un accompagnatore di fiducia che lo agevoli nell'esprimere il proprio voto. Noi vigileremo". 

La domanda per votare da casa deve essere inviata al protocollo generale del Comune di Torre del Greco entro e non oltre il 12 febbraio e dovrà contenere l’indirizzo esatto dell’abitazione all'interno della quale si vuole esercitare il voto, oltre ad un numero di recapito telefonico.

"Alla domanda vanno allegati la copia di un documento di identità valido, la copia della tessera elettorale, il certificato medico attestante l’esistenza delle condizioni di gravi infermità o di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali". Per informazioni e per il ritiro del modulo di domanda, ci si può rivolgere all’Ufficio Elettorale di via Calastro presso i Molini Meridionale Marzoli oppure telefonare ai numeri 0818830534 e 0818830535.
Sabato 3 Febbraio 2018, 16:06 - Ultimo aggiornamento: 1 Febbraio, 09:56
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP