Disabilità, al via i «percorsi formativi accessibili» della Regione Campania

Via libera della Regione Campania all'avviso « Percorsi formativi accessibili», con il quale viene predisposto un catalogo di percorsi formativi per l'inclusione socio lavorativa delle persone con disabilità. Per farlo è stato stanziato un finanziamento di 2 milioni di euro con il quale circa 600 persone con disabilità potranno partecipare ai percorsi formativi che puntano a favorire percorsi di inclusione sociale, l'inserimento e il reinserimento nel mondo del lavoro. Ad annunciarlo è Chiara Marciani, assessore alla Formazione e alle Pari Opportunità della Regione Campania.

Si tratta di percorsi in differenti settori professionali - spiega l'Assessore Marciani - identificati grazie alle associazioni che attivamente e concretamente si occupano di disabilità, finalizzati all'acquisizione di competenze lavorative, spendibili in più contesti professionali, da conseguire attraverso l'amore concreto e il confronto con compiti lavorativi reali. Al fine di rendere i corsi di formazione perfettamente accessibili e fruibili, gli enti di formazione dovranno essere obbligatoriamente affiancati da un partner che presti le proprie attività al sostegno di persone con disabilità. I percorsi formativi valorizzeranno attraverso percorsi non formali ed informali le competenze e le conoscenze utili al raggiungimento delle qualifiche professionali.

L'obiettivo è promuovere le capacità dei soggetti disabili individuando figure professionali al passo con i tempi, superando lo stereotipo secondo cui solo poche e classiche figure professionali possano essere oggetto di formazione per disabili. La Campania si conferma così, sempre di più, una Regione delle opportunità e dei diritti, con un'attenzione tutta speciale ai temi della disabilità e del sostegno alle fasce più deboli.
Martedì 16 Luglio 2019, 16:21
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP