CORONAVIRUS

Homeless e indigenti, raccolta fondi del Rotary per Comunità di Sant'Egidio

Venerdì 27 Marzo 2020
Renato Silvestre

Il Rotary club Napoli Castel dell'Ovo ha aperto una sottoscrizione volta a tutti i club Rotary della Campania per raccogliere fondi a favore della comunità di Sant'Egidio. Per ora sono stati versati i primi 5mila euro. D'intesa con il responsabile per la Campania della stessa Comunità Francesco Dandolo i fondi serviranno non solo per l'assistenza di base (indigenti, senza fissa dimora, senza lavoro duramente provati dalla crisi sanitaria ed economica che il Paese sta vivendo) e per l'approvvigionamento di beni alimentari ma anche per l'acquisto di farmaci, disinfettanti, mascherine e altro materiale sanitario necessario per evitare il contagio tra chi frequenta la comunità. Ne beneficeranno le sedi di Napoli, Aversa, Salerno e Benevento.
A coordinare l'iniziativa è Renato Silvestre presidente del Rotary club Napoli Castel dell'Ovo.
La denominazione precisa è: COMUNITA' di SANT'EGIDIO ACAP NAPOLI ONLUS - LARGO REGINA COELI n. 8 - 80138 NAPOLI mentre le donazioni possono essere accreditate sul seguente Iban.
IBAN: IT82V0200803443000400482192 

«Ringraziamo sentitamente il Rotary Napoli Castel dell'Ovo, che oggi, come in altre occasioni, ci sostiene - ha detto Dandolo - sono giorni difficili per tutti, ma lo sono ancora di più per chi vive in una condizione di povertà ed emarginazione nella nostra città. Come sempre, nel pieno rispetto delle  misure per prevenire il contagio di coronavirus, la Comunità di Sant'Egidio continua a essere vicino ai senza dimora, agli anziani poveri, a coloro che sono in difficoltà, nella speranza che presto vengano tempi migliori per tutti».  «Da parte nostra un segno di vicinanza e solidarietà in un momento di grande difficoltà e incertezza», ha sottolineato Silvestre.
  © RIPRODUZIONE RISERVATA