Il libro di Nisida al SeLF-Secondigliano Libro Festival: duecento studenti pronti al voto

Gli oltre duecento studenti di Secondigliano e di San Giovanni a Teduccio che partecipano alla sesta edizione del SeLF-Secondigliano Libro Festival, giovedì  incontreranno Nisida. Si tratta del secondo “incontro
con l’autore” promosso nell’ambito del progetto di lettura dell’associazione di volontariato.

Dalle 10,00 alle 12,00, nel teatro della parrocchia dei Missionari dei Sacri Cuori (I traversa Casilli al Corso Italia) i giovani incontreranno le insegnanti Maria Franco e Anna Zazo per parlare del libro dei I Nisidiani “L’ultima prova – il romanzo di Nisida”, secondo libro sottoposto alla lettura e al commento dei ragazzi delle scuole secondarie. Nelle
cinque edizioni precedenti i libri del Laaboratorio di scrittura di Nisida sono stati presentati due volte al SeLF e in una delle occasioni hanno vinto il “Premio Sgarrupato” dedicato a Marcello d’Orta.

Gli altri due libri in gara sono “Il mare bagna ancora Napoli”, autori vari, autoprodotto dal SeLF, di cui i ragazzi hanno discusso con Emilio Lupo, Vito Faenza e l’assessora AnnamariaPalmieri, e “Maradona” di Sergio Siani che sarà oggetto di incontro il prossimo 14 marzo.

Al SeLF lettura partecipano gli istituti comprensivi Savio-Alfieri, Sauro-Errico-Pascoli, Tito Lucrezio Caro-Berlingieri, Carbonelli-Pascoli 2, Berlinguer e Scialoja-Cortese e l’isis Vittorio Veneto.

L'iniziativa si svolge con il contributo dell’Ordine dei giornalisti della Campania e del Sindacato unitario giornalisti Campania e con la collaborazione dell’isis Vittorio Veneto, della Ls comunicazione e dei missionari dei Sacri Cuori e si concluderà il 4 aprile con la votazione da parte dei ragazzi del libro preferito, cui sarà assegnato il “Premio Sgarrupato 2019”

 
Martedì 12 Febbraio 2019, 18:05
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP