Il mare si fa scuola: l'oro blu spiegato agli studenti a Torre del Greco

Venerdì 27 Maggio 2022
Il mare si fa scuola: l'oro blu spiegato agli studenti a Torre del Greco

Stand, dibattiti ed esibizioni musicali: nel fine settimana il complesso degli ex molini meridionali Marzoli diventa un punto di valorizzazione di una delle risorse più importanti delle città del Miglio d’oro dove i primi protagonisti saranno gli studenti dei quattro comuni dell'area costiero-vesuviana. Merito de «Il mare si fa scuola», l’iniziativa prevista per domani e domenica 29 maggio, inserita nel programma di «Chi tene ‘o mare-Festival del mare del Miglio d’oro», rassegna organizzata da La Bazzarra e diretta da Gigi Di Luca, con il finanziamento della Regione Campania-Flag Litorale Miglio d’oro e la collaborazione dei Comuni di Portici, Ercolano, Torre del Greco e Torre Annunziata.

Sarà il palco aperto ai momenti artistici il cuore della due giorni, dove sabato dalle 19 saliranno gli alunni di Giampietro-Romano, Don Milani, Sauro-Morelli, Falcone-Scauda, Angioletti e Degni, con interventi di Bruno Leone e le sue guarattelle, mentre domenica (dalle 19.30), dopo l’esibizione musicale degli alunni dell’istituto Colombo; sono previsti gli attesi reading Novecento a cura della scuola di teatro La Bazzarra e il concerto di musica popolare del gruppo torrese Luna Janara.

Nelle aree di via Calastro saranno allestiti già dalle 18 stand espositivi a cura di Plastic Free, Mare Vivo, Lega Navale, Guardia Costiera, Flag Litorale Miglio d’oro, Primaurora, associazione Delphino, comprensivo Falcone-Scauda, Angioletti, istituto Degni, comprensivo Sauro-Morelli, istituto Colombo. Sabato 28 maggio inoltre sono previste una tavola rotonda con la partecipazione dei docenti dal titolo «Il teatro e le arti performative come sviluppo culturale per l’infanzia ed il territorio» e laboratori su ambiente (a cura dell’associazione Primaurora), biologia marina (associazione Delphino), arte creativa (Forum dei Giovani di Torre del Greco) e guarattelle (a cura di Bruno Leone); domenica laboratorio-dibattito incentrato sulla legalità promosso a cura della cooperativa sociale Giancarlo Siani in collaborazione con il Forum dei Giovani di Torre del Greco, e laboratori di biologia marina (associazione Delphino) e danza gipsy (a cura dell’associazione Perla Etnica).

 

La due giorni ai Marzoli è stata preceduta da una serie di visite guidate che hanno coinvolto gli alunni di diverse scuole dei comuni interessati dai progetti, che hanno potuto conoscere più da vicino alcune delle attività svolte da enti e associazioni a stretto contatto con il mare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA