Ilaria Di Vaio, la top influencer delle madri italiane a Napoli per parlare di Dio

Non ha voluto mancare l’appuntamento. Intanto, per parlare apertamente delle propria fede, della natura del proprio credere in Dio, in Cristo, nella forza che trae dalla preghiera e della lettura della Bibbia. Ma soprattutto per tornare a lanciare un messaggio inequivocabile sulla difesa della vita.
Così Ilaria di Vaio, 32enne perugina, decretata dalla stampa quale mamma più influente del 2018 tra le mamme italiane, ha entusiasmato la folta platea della seconda edizione del Christian Expò, la fiera nazionale della cristianità appena conclusasi al Palapartenope di Napoli.
Passando in rassegna i momenti più significativi della propria vita, della sua prima esperienza spirituale a soli 15 anni, dei suoi periodi più difficili, dall’afonia che l’ha in qualche modo costretta a lasciare l’insegnamento, fino ad arrivare alla decisione di aprire un blog, Crumbs of Life (Briciole di Vita, ndr), da oltre 100 mila follower, la top influencer ha comunque invitato tutti a “rimanere sempre con i piedi ben piantati in terra”. “I social media - ha rimarcato – rappresentano solo una piccola parte della realtà e possono costituire uno strumento valido di confronto sui temi, anche più delicati come quelli della fede, di come interpretare la famiglia o dell’educazione dei figli, ma la vita vera, quella che vivi guardando il tuo prossimo negli occhi, è un’altra cosa e pula sua profondità dipende solo dal valore che diamo alle cose che contano davvero, a quei principi sui quali con mio marito e le due mie figlie abbiamo improntato la vita della nostra famiglia”.
 
Mercoledì 24 Luglio 2019, 17:15
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP