«Bianco, il colore della mia Unicità»: manifestazione in piazza per l'inclusione dei disabili

Venerdì 27 Maggio 2022
«Bianco, il colore della mia Unicità»: manifestazione in piazza per l'inclusione dei disabili

«Con la manifestazione in piazza non abbiamo parlato di inclusione ma abbiamo voluto fare inclusione». Così Fiorella Parretta, responsabile organizzativa dell'associazione Aps In punta di piedi e assessore del comune di Frattamaggiore, spiega il senso della manifestazione svoltasi nell'auditorium della villa Comunale sul tema Bianco, il colore della mia Unicità in collaborazione con Ambito n17 e Cantiere Giovani. Un gruppo di ragazzi e anche persone adulte, «alcuni disabili, altri che hanno subito violenza e altri ancora normodotati», sottolinea Parretta che ha rappresentato i contenuti del libro Bianco, i colore della mia Unicità di Silvia Baldelli e Marianna Urbani.

«Un colore fondamentale» spiega l'animatrice dell'Aps In punta di piedi” presieduta da Antonio Di Carlo «che risulta decisivo malgrado spesso venga considerato non importante rispetto alle altre tonalità cromatiche. È un paradigma per la vita di tutti i giorni: ogni componente della società è importante».

Video

Con la voce narrante di Antonella Canciello, miss Wheelchair 2018 e campionessa italiana di nuoto stile rana, i ragazzi hanno dato vita ad una rappresentazione, con la coreografia della maestra di danza Delia Pellino del Centro Studi Paquità assieme a balli e sfilate. All'evento hanno partecipato anche diverse scuole del territorio oltre al sindaco, Marco Antonio del Prete, Cecilia Pepito, responsabile per la comunicazione Ambito 17, Clara Cristofaro, psicologa e psicoterapeuta sistemico relazionale, Giovanna Russo, presidente associazione Giuridicamente, Rosa Moscato, responsabile biblioteca comunale di Grumo Nevano, Lina Marchese, vice presidente Moica, Cinzia Festa, responsabile area minori di Cantiere Giovani. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA