Ischia Charity Dinner, evento in Tenuta C'est la vie per ospedale pediatrico Santobono

Venerdì 27 Maggio 2022
Ischia Charity Dinner, evento in Tenuta C'est la vie per ospedale pediatrico Santobono

Dopo il grande successo dello scorso anno, Lucia Moraschi e Giorgio Besenzoni rinnovano il proprio impegno a favore dei piccoli pazienti dell’ospedale pediatrico Santobono di Napoli e aprono la loro tenuta e wine resort di Forio d’Ischia alla tradizionale charity dinner: venerdì 3 giugno, dalle 18.30, Tenuta C’est la vie ospiterà «Sotto le Stelle di C’est la vie: l’eleganza in vigna».

L’obbiettivo è sostenere il progetto «Kit per innesti di cute bioenergizzata autologa sintetica», un equipaggiamento operatorio che sarà utilizzato dalla squadra del dottor Marcello Zamparelli della chirurgia plastica del Santobono, divenuta un fiore all’occhiello in Italia per l’esecuzione di interventi di ricostruzione della pelle su pazienti in età pediatrica e neonatale, vantando la collaborazione attiva con l’Universistäts Kinderspital di Zurigo. L’evento per la raccolta fondi, organizzato dalla sostenitori ospedale Santobono onlus con la regia di Guido Ferraro ed Emanuela Capuano, vanta la discesa in campo solidale di protagonisti di primo piano del panorama stellato ischitano e delle eccellenze campane.

Lo chef resident Emmanuel Scotti del nuovo ristorante Le Rêve di Tenuta C’est la vie, ospiti nella sua cucina i fuoriclasse Nino di Costanzo del bistellato Danì Maison, Pasquale Palamaro, stella Michelin del ristorante Indaco dell’Hotel Regina Isabella, nonché ideatore di Marificio, - laboratorio di idee culinarie che prendono forma e vita dai pesci più pregiati e ricercati del Mar Mediterraneo - e Domenico Iavarone, stella dalla terra ferma del ristorante Josè di Torre del Greco. A loro si uniranno altre eccellenze del territorio, che saranno protagoniste in vigna al tramonto: il dottor Carlo di Cristo, Lievitista di Foorn, che esibirà i suoi virtuosismi su una serie di lievitati, Sabatino Cillo della Macelleria Cillo di Airola, che presenterà alcuni dei suoi prodotti di punta, Maurizio Patalano, Maestro Panificatore Panificio Millemolliche di Ischia, in una sua performance inedita con la pizza fritta e con le sue delizie di pane e Alessandro Iacono con il suo Miele Oro D’Ischia.

Si chiude con una «dolcezza in rosa», la giovane e talentuosa Noemi Di Spigno pastry chef seasons restaurant & lounge Bardi Forio, seguita dagli immancabili sigari offerti dal Club Amici del Toscano e con Corricella Gin e Limoncello, Rucola e Amaro Borbone, che daranno l’accento al tema di fondo di tutti i piatti della serata, che saranno un omaggio a Procida, capitale italiana della cultura per tutto il 2022. Durante l’evento si esibiranno tre giovani artisti dell'etichetta discografica NyNa City 91 records, guidata da Antonio De Carmine Principe in acustico chitarra e voce: Marco Fasano, Guasto, Simone Corvino. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA