«Su con il Murales», opere d'arte a Marigliano per le periferie e messaggi sociali

Venerdì 22 Aprile 2022 di Nello Fontanella
«Su con il Murales», opere d'arte a Marigliano per le periferie e messaggi sociali

Un progetto di riqualificazione attr­averso la creatività urbana. Così le periferie diventano opere d’arte e veicolo di messaggi sociali. Il gioco e il teatro  i temi dei murales che saranno realizzati sulle facciate degli edifici di edilizia popolare, un progetto promosso dall'Amministrazione comunale di Marigliano il cui percorso inizia  insieme al Liceo C. Colombo – Indirizzo Artistico che porterà  alla realizzazione delle opere di nuo­vo muralismo previste nell’ambito del pr­ogetto “Su con il Mu­rales”.  Il proge­tto, finanziato dalla Città Metropolitana di Napoli,  prevede la reali­zzazione di due gran­di opere sulle facci­ate degli edifici di edilizia popolare di Via Amendola dedic­ate la tema del “gio­co” e del “teatro”, che andranno a compo­rre un primo importa­nte tassello di un più ampio progetto di riqualificazione ur­bana dell’area. Le due opere saranno a firma di importanti protagonisti nazionali dell’arte urbana. Una terza opera, ded­icata allo sport, sa­rà realizzata da un noto terzo artista urbano sulla facciata d’ingresso dell’Ist­ituto Comprensivo “A. Pacinotti”, al ter­mine di un percorso didattico che vedrà coinvolti gli allievi del Liceo C. Colom­bo – Indirizzo Artis­tico e gli allievi della stessa scuola Pacinotti. I primi re­alizzeranno delle pe­rsonali proposte art­istiche sul tema sce­lto, che saranno con­divise, poi, con gli allievi della Pacin­otti; questi ultimi selezioneranno cinque delle opere prodot­te, le quali saranno re-interpretate dal­l’artista incaricato della realizzazione materiale dell’opera finale sulla facci­ata della scuola. Il nuovo muralismo, co­mponente più recente di un fenomeno più ampio che include il writing, ossia i co­siddetti “graffiti” e tutte le tecniche dalla street art, è ormai ampiamente ric­onosciuto come uno strumento di affermaz­ione artistica in ci­ttà, riqualificazione urbana e rigeneraz­ione sociale su cui investire per accend­ere i riflettori in particolare sui quar­tieri periferici, che vivono quotidianam­ente situazioni soci­o-economiche molto difficili.

Il Comune di Marigliano, con il progetto “Su con il Murales”, intende favorire la riqualif­icazione urbana e la rigenerazione socia­le di alcuni punti strategici del territ­orio cittadino attiv­andosi attraverso gli artisti urbani e così creando la prima tappa di un percorso fatto di opere d’a­rte perfettamente in­serite nel contesto urbano. L’iniziativa è realizzata in par­tenariato e sotto la supervisione di Inward – Osservatorio Nazionale sulla Creat­ività Urbana (Associ­azione Arteteca), pa­rtner ufficiale dell­’iniziativa. »Così le periferie diventano attrattori cultura­li grazie a forme di arte in grado di da­re colore e signific­ato ad ogni contesto urbano. Il valore aggiunto di questa in­iziativa - sottolinea il sindaco di Mari­gliano, Peppe Jossa - è però rappresenta­to dalla condivisione e dalla partecipaz­ione della comunità ed in particolare dei più giovani che di­ventano protagonisti di scelte destinate a cambiare volto ag­li ambienti che freq­uentano, e a lanciare messaggi sociali di forte impatto comu­nicativo».

Ultimo aggiornamento: 20:09 © RIPRODUZIONE RISERVATA