«Una bambola per Teresa», morta in un incidente a 28 anni

di Francesca Raspavolo

TORRE DEL GRECO - «Una bambola per Teresa», omaggio alla 28enne di Torre del Greco morta in un terribile incidente stradale lo scorso 2 maggio mentre viaggiava sull'A16. A Torre del Greco parte un progetto di beneficenza in memoria di Teresa Trematerra, «un omaggio ad un angelo volato troppo presto in cielo»: domani pomeriggio al Circolo Nautico dalle 16.30 le volontarie dell'associazione Solo Donne Rosanna in collaborazione con il Centro Onlus si cimenteranno nella creazione di bambole e abiti ispirati alla giovane vittima della strada, nel tentativo di ricordare Teresa e aiutare chi soffre.

«Alcune volontarie hanno creato bambole e abiti per Teresa: questo progetto vuole anche dimostrare che l'arteterapia è un valido aiuto nei casi di depressione e solitudine. Ogni bambola é fatta con amore e passione, è un piccolo capolavoro. E' un'esperienza di cuore". Interverranno il sindaco Giovanni Palomba, il consigliere regionale Loredana Raia, l'assessore Anna Pizzo, l'ex assessore Anita Sala, il presidente di Centro Onlus Mimmo Pesce e Lorenzo Porzio, dirigente Apa. 
Giovedì 6 Dicembre 2018, 17:22
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP