Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Fondazione Banco di Napoli, primo workshop dedicato alla mappatura dei centri antiviolenza

Sabato 5 Marzo 2022
Fondazione Banco di Napoli, primo workshop dedicato alla mappatura dei centri antiviolenza

Lunedì 7 marzo, alle ore 9:30, presso la fondazione Banco di Napoli in via dei Tribunali, si terrà il primo workshop dedicato alla «mappatura e censimento dei centri antiviolenza nel territorio di Napoli e provincia, efficienza e durata dei servizi» organizzato dalla Questura di Napoli e dalla Fondazione Banco di Napoli.

I lavori saranno aperti dalla senatrice Valeria Valente, presidente della commissione parlamentare d’inchiesta sul femminicidio e su ogni forma di violenza di genere, dal Questore di Napoli Alessandro Giuliano e dalla presidente della fondazione Banco di Napoli Rossella Paliotto. Il seminario, moderato dalla giornalista Cristiana Barone, proseguirà con gli interventi della Vice Presidente del Consiglio Regionale Loredana Raia, dell’assessore alle pari opportunità del Comune di Napoli Emanuela Ferrante, della dirigente della divisione anticrimine della Questura di Napoli Nunzia Brancati, di operatori sanitari specializzati e dei referenti di alcuni centri anti violenza operanti nella città e nella provincia di Napoli.

Video

Nell’occasione, sarà presentato lo sportello “ri-partire”+ donne e vulnerabili, un’iniziativa della fondazione Banco di Napoli che offre aiuto gratuito per il supporto a donne, minori e a tutti i soggetti vittima di violenza psicologica e/o fisica o sessuale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA