La violenza sulle donne: a Napoli spunti di riflessione verso l’emancipazione

Giovedì 18 Novembre 2021
La violenza sulle donne: a Napoli spunti di riflessione verso l’emancipazione

Martedì 23 novembre, alle ore 17:00 presso la Sala Margherita Lama Caputo, a Napoli in Piazza Santa Maria La Nova, ci sarà la commemorazione della giornata Internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne. L'evento tratterà il sempre più attuale e urgente argomento della violenza di genere. Tanti gli spunti di riflessione, tra cui quelli tratti dall'autrice di “Storia delle donne di Napoli” un lungo percorso verso l’emancipazione. Per l'occasione è prevista la presenza del sindaco di Napoli Gaetano Manfredi.

Yvonne Carbonaro dedica il suo lavoro “Storia delle donne di Napoli” il lungo e difficile percorso verso l’emancipazione a tutti i lettori e in particolare ai lettori uomini, perché conoscere il passato può portare al suo superamento nel futuro. Un libro che mancava, necessario, una ricerca di 600 pagine sul lunghissimo e travagliato iter verso l’emancipazione, dove le donne di Napoli rappresentano il paradigma delle donne italiane e più in generale di quelle occidentali.

Cinque capitoli: “Il rapporto con la religione”, “Il rapporto con il potere e con la politica”, “Il rapporto con l’altro sesso”, “Il rapporto con il pensiero e la creatività”, “Esiti attuali del percorso di emancipazione”. In particolare, verrà trattato il III capitolo che sviluppa “Il rapporto con l’altro sesso” anche attraverso il racconto di grandi vicende d’amore o, al contrario, di prevaricazione. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA