Pompei, la solidarietà arma contro la camorra

Lunedì 27 Dicembre 2021 di Susy Malafronte
Pompei, la solidarietà arma contro la camorra

A Natale la povertà pesa di più ed è in questi momenti di festa, per alcuni, e disagi per altri che la camorra apre i casting per reclutare i baby soldati della malavita. A fare da scudo di protezione per le famiglie povere, per respingere i tentacoli della camorra, si sono unite l'associazione «Paese Italia» e la fondazione «A voce d'e creature».

Paese Italia, con sede a Boscoreale al confine con Pompei e a pochi metri dal confine a nord  degli Scavi archeologici, ha donato 60 pacchi alimentari alle famiglie degli scugnizzi accolti da don Luigi Merola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche