San Giorgio, il Comune regala 300 tablet alle scuole per la didattica a distanza

Mercoledì 27 Gennaio 2021
San Giorgio, il Comune regala 300 tablet alle scuole per la didattica a distanza

Trecento tablet sono stati consegnati, questa mattina, dai volontari della Protezione Civile a cinque istituti comprensivi a San Giorgio a Cremano. A riceverli i dirigenti scolastici che provvederanno a distribuirli in comodato d'uso, a quegli studenti che ne hanno maggiore necessità. I tablet sono stati donati dall'amministrazione comunale a quelle famiglie che vivono particolari difficoltà a causa dell'emergenza sanitaria e che non hanno possibilità di garantire ai propri figli strumenti tecnologici per studiare e per acquisire dimestichezza con la digitalizzazione. 

«Anche se la scuola è ripresa in presenza» spiega il sindaco Giorgio Zinno «non sappiamo come evolverà la situazione ma questa emergenza ha imposto comunque a tutti di avviare percorsi di innovazione e digitalizzazione, anche nell'ambito delle politiche scolastiche. Per questo, d'accordo con l'assessore Giuseppe Giordano, abbiamo investito risorse comunali con l'obiettivo di assicurare a tutti i bambini gli stessi diritti e non lasciare nessuno escluso». «Abbiamo il dovere di mettere in campo ogni sforzo per garantire a tutti gli stessi diritti» aggiunge l'assessore Giordano «e siamo al fianco dei cittadini, ascoltando le loro necessità. Il mondo della scuola poi merita un'attenzione particolare anche perchè i nostri studenti hanno dimostrato di essere realmente resilienti, accogliendo con naturalezza i cambiamenti che li coinvolgono».

Ultimo aggiornamento: 13:48 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche
caricamento