Vittime di violenza, dall'associazione Artur un assegno per Manuel Bortuzzo

«E’ con grande piacere che l’Associazione Artur - dichiara il presidente Maria Luisa Iavarone - consegna a Franco Bortuzzo papà di Manuel un assegno che è parte del contributo che tutti i partecipanti alla II edizione del "Corri contro la violenza" svoltasi il 9 giugno 2019 a Napoli hanno generosamente offerto».

Un secondo assegno è destinato alla piccola Noemi e verrà consegnato nei prossimi giorni.

«Grazie a tutti quanti voi che avete consentito ad una piccola associazione di dare un grande segnale di sostegno, solidarietà e sensibile vicinanza a Manuel, un ragazzo che come Arturo ha conosciuto l’insensatezza della violenza - ha detto Iavarone -. Abbiamo voluto dimostrare che si può fare tanto con poco e soprattutto che solo essendo in tanti si può fare la differenza. Buona vita Manuel, ti saremo sempre vicini».
Lunedì 15 Luglio 2019, 20:28
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP