Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Malore, addio al vigile Fiorenzo, sarebbe andato in pensione il 1. giugno

Martedì 3 Maggio 2022 di Mirian Pozzato
Fiorenzo Sarti

CEREGNANO-VILLADOSE - Sconcerto per l'improvvisa morte dell'agente Fiorenzo Sarti. La notizia ha colto di sopresa Ca' Emo, dove viveva con la moglie Zoraide, ma anche Ceregnano, dove per 40 anni ha svolto il servizio di agente di polizia locale, e Villadose, dove era nato e dove era noto e amato da tutti. Aveva 62 anni. Una perdita che ha lasciato senza parole, perché Fiorenzo era cordiale, disponibile e servizievole, ascoltava e incoraggiava. Il primo giugno sarebbe andato in pensione, dopo una vita trascorsa in divisa.

Dopo alcuni anni di lavoro nell'impresa edile del padre, aveva vinto il concorso nella polizia locale di Ceregnano lavorando a fianco del collega Renato Ghiraldello, andato in pensione a dicembre. Il Cencia, così lo chiamavano fin da bambino, si era distinto nella gara del Cotechino organizzata dalla compagnia della Jiotta aggiudicandosi il primo posto per tre edizioni consecutive 2016-17-18. Appassionato di calcio, era vicepresidente dell'Asd Ca' Emo di Seconda categoria. Mercoledì la squadra disputerà la finale del campionato Veneto per la promozione in prima categoria, e i giocatori porteranno il lutto al braccio in suo onore. Era stato una promessa nel pugilato con la Pugilistica rodigina, aggiudicandosi il titolo di vicecampione nazionale Welter. «Fiorenzo per me era il vigile ha commentato il sindaco Egisto Marchetti - È stato il mio vigile da bambino, da cittadino e in questi primi mesi da sindaco. Un riferimento. La disponibilità era tanta. Ricordi sul nostro Fiorenzo ne abbiamo tutti. Teniamoceli stretti». A inizio 2022, la famiglia Sarti era stata colpita da due lutti a distanza ravvicinata, con la morte dei fratelli di Fiorenzo, Giorgio, titolare del Risto-Pizza Euro 2002 di Pettorazza Grimani, e Claudio, geometra. Oltre alla moglie, Fiorenzo Sarti lascia il figlio Massimiliano e la sorella Carlina titolare del Ristorante Ca' Rosa e i nipoti. Il funerale sarà celebrato nella chiesa parrocchiale di Ca' Emo giovedì, alle 15.30.

Ultimo aggiornamento: 12:07 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche