Tutta la classe ai funerali della piccola Petra

Giovedì 29 Luglio 2021
Tutta la classe ai funerali della piccola Petra
CESIOMAGGIORE
Verranno celebrati domani alle 14.30 nella chiesa parrocchiale di Soranzen i funerali della piccola Petra Lucca, la bambina di dieci anni residente a Toschian, investita sabato scorso. All'ultimo saluto saranno presenti anche i suoi compagni di classe e di bicicletta. L'accaduto è ormai tragicamente noto. La piccola, sabato mattina, era a passeggio con il suo cane quando, per motivi al vaglio delle forze dell'ordine, ha improvvisamente attraversato la strada. Nel frattempo stava arrivando un'auto condotta da una 67enne del posto che non è riuscita ad evitare la piccola. La bambina è stata elitrasportata all'ospedale di Padova ma le sue condizioni erano gravissime. Lunedì mattina la commissione ha decretato la morte celebrare e il decesso è avvenuto qualche ora dopo.
FAMIGLIA DISTRUTTA
Petra lascia la mamma Chiara Doriana Turrin, papà Carlo, il fratello Sebastiano e le sorelle Teresa ed Alessandra. Una tragedia che ha colpito la sua famiglia ma anche quella della donna alla guida dell'utilitaria; una donna vicina alla famiglia in quanto per anni aveva fatto da baby sitter ai fratelli della piccola Petra. Un dolore immane anche per lei.
IL GRAZIE AI MEDICI
Dopo il funerale la salma proseguirà per il cimitero della frazione stessa dove verrà tumulata. Alle 14 ci sarà la recita del santo rosario. La famiglia, nell'epigrafe, ha voluto ringraziare tutto il personale della terapia intensiva pediatrica dell'ospedale di Padova e tutte le persone che le hanno prestato soccorso e si sono prodigate per la sua salvezza.
ATTESA UNA FOLLA
La morte di una bambina così piccola richiamerà domani tantissime persone nella piccola chiesa di Soranzen. Molti, tra parenti, amici, colleghi, vorranno stringersi intorno alla famiglia. Un forte afflusso di gente che andrà gestito. Con ogni probabilità saranno installati all'esterno della chiesa degli altoparlanti per permettere a tutti di seguire il rito funebre.
«Ho parlato con i genitori afferma il sindaco Carlo Zanella - esprimendo ancora una volta la nostra vicinanza in questo tragico momento. Ho dato anche la piena disponibilità nel caso in cui avessero bisogno di qualunque cosa per l'organizzazione dei funerali. Quello che è certo è che sarà necessario gestire il flusso di auto che siamo certi sarà importante».
RIENTRO DAL CAMPEGGIO
Diffusa la data dei funerali, le famiglie dei compagni di classe si sono confrontante con le insegnanti per capire come muoversi. Alla fine si è deciso che i bambini parteciperanno all'ultimo saluto come gruppo classe insieme alle maestre del plesso. La maggior parte dei genitori infatti ritiene opportuno che i bambini vivano questa esperienza e lo facciano con la forza del gruppo. Proprio per questo, quei compagni di classe che attualmente sono in campeggio, rientreranno in anticipo.
LA SOCIETÀ CICLISTICA
Petra era la punta di diamante del G.S. Winnerbike di Santa Giustina. La sua passione per le due ruote era nota a tutti. Grinta, determinazione e voglia di dare tutto ad ogni giro di pedali aveva fatto di lei una promessa. Il pomeriggio del tragico incidente avrebbe dovuto gareggiare a Vittorio Veneto. La società delle due ruote si è riunita ieri sera ed ha deciso di incontrarsi quest'oggi con i genitori e i bambini per decidere il da farsi. Con ogni probabilità i ragazzi saranno presenti all'ultimo saluto, tutti con la divisa sociale.
Eleonora Scarton
© riproduzione riservata
© RIPRODUZIONE RISERVATA