Scorta al sindaco anticlan nel Napoletano, ma il Consiglio lo sfiducia

Venerdì 5 Marzo 2021 di Carmen Fusco
Scorta al sindaco anticlan nel Napoletano, ma il Consiglio lo sfiducia

Sei consiglieri di maggioranza firmano le dimissioni insieme con i colleghi di opposizione e mandano a casa il sindaco di Brusciano Giuseppe Montanile, eletto poco più di due anni fa. Niente di strano, in una normale dialettica democratica. Ma Montanile, ex carabiniere, avvocato e padre di tre figli, da martedì scorso è destinatario di una misura di vigilanza - una scorta - disposta dal prefetto per via delle minacce ricevute dopo la...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 6 Marzo, 12:41 © RIPRODUZIONE RISERVATA