Un'emergenza che solo la politica ​non vuole vedere

Sabato 15 Maggio 2021 di Francesco Barbagallo

La camorra non si è lasciata impressionare dalle forti affermazioni di tutte le autorità cittadine, affidate proprio a questo giornale, e ha lanciato una violenta campagna di primavera. Sembra essere tornati agli ultimi anni del ‘900, quando Napoli era squassata dalla guerra tra l’alleanza di Secondigliano e i Mazzarella, eredi di Zaza. Teresa De Luca Bossa si guadagnava il titolo di lady camorra, perché per la prima volta veniva applicata a...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 08:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA