Carceri, primo obiettivo: formazione del personale

Mercoledì 14 Luglio 2021 di Antonio Mattone

Non può esserci giustizia dove c’è abuso. E non può esserci rieducazione dove c’è sopruso». Le parole pronunciate dal presidente del Consiglio Mario Draghi nel carcere di Santa Maria Capua Vetere sono una inequivocabile presa di posizione di fronte ai gravi fatti avvenuti il 6 aprile 2020 nell’istituto sammaritano. Lo Stato non si può identificare negli autori dei brutali pestaggi compiuti da uomini in divisa, e si riappropria di uno spazio...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 15 Luglio, 06:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA