Covid a Napoli, medici di base pronti a vaccinare: «Ma non abbiamo fiale né siringhe»

Mercoledì 14 Aprile 2021 di Melina Chiapparino
Covid a Napoli, medici di base pronti a vaccinare: «Ma non abbiamo fiale né siringhe»

Pressing dei camici bianchi napoletani per ottenere più vaccini e siringhe per somministrarli. La richiesta dei medici di famiglia vaccinatori arriva all’indomani dello stop nella distribuzione di Moderna, il farmaco a loro destinato. Da oggi in poi i medici di base riceveranno AstraZeneca e Pfizer, fatta eccezione per le secondi dosi di Moderna necessarie al completamento dei cicli vaccinali cominciati. A questo punto, i problemi da...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 18:11 © RIPRODUZIONE RISERVATA