Vomero, sfida al fotofinish a sinistra
verso un patto di desistenza Dema-Pd

di Pietro Treccagnoli

La discesa in campo di Paolo Siani, pediatra, fratello di Giancarlo, il giornalista del «Mattino» ucciso dalla camorra e, da quando è stata ufficializzata la sua candidatura alla Camera, ex-presidente della Fondazione Polis, rimescola buona parte delle carte a sinistra. Non solo per la sua storia personale e pubblica, ma anche per alcune dichiarazioni dell’intervista rilasciata ieri al «Mattino». Siani si candiderà sia nel proporzionale, sia in un collegio uninominale. Ha chiesto uno dei quattro in...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Venerdì 12 Gennaio 2018, 23:04 - Ultimo aggiornamento: 12-01-2018 23:04
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP