Il ventre di Napoli la meraviglia violentata

Lunedì 17 Maggio 2021 di Antonio Pascale

Quando siamo in vena di stupire i nostri ospiti, li accompagniamo a Napoli, e ci spertichiamo in lodi. Guardate che anfiteatro naturale. Notate come dalla collina dei Camaldoli si passa al pianoro del Vomero e da questo, attraverso un costone tufaceo, si arriva alla collina di Posillipo. Fate attenzione alla morfologia, dai Camaldoli, degrada dolcemente sulla costa. Parliamo poi dei tesori della città, di due o tre musei eccezionali.

Dopo...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 18 Maggio, 08:30 © RIPRODUZIONE RISERVATA