ll caso Morisi e le due bestie

Giovedì 14 Ottobre 2021 di Massimo Adinolfi

Non formulerò alcuna ipotesi su motivazioni più o meno confessabili, su fini secondi, su interessi palesi e macchinazioni nascoste. Farò come se niente e nessuno abbia tratto giovamento dalla cosa. Farò come se null’altro ci fosse da sapere se non ciò che sappiamo: che Luca Morisi è finito sotto indagine, e che le indagini sono finite, o stanno per finire, in un nulla di fatto. 

Fin qui tutto bene. Se non fosse per quello che è successo...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 15 Ottobre, 06:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA