Nel negozio Liberato
non si svela il mistero

di Alessandra Farro

La fila costeggia i palazzi di piazza Trinità degli Spagnoli, fino a dove i vicoli si intersecano: pazienti, divertiti, solari, i ragazzi attendono di entrare a Casa Forte, spazio d’arte trasformato, da ieri, in pop up store. Ancora per oggi, sempre 12-22, sarà la mecca per i fan di Liberato, il rapper misterioso, che chissà se osserverà di nascosto l’effetto che fa. GLI AMMIRATORI Ragazzini dai 15 ai 20 anni che indossano già le t-shirt della voce di «Gaiola portafortuna»,...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Sabato 25 Maggio 2019, 23:35
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP