Il Viminale a Palazzo San Giacomo: «Piano anticrac da rifare in un mese»

di Pierluigi Frattasi

Fari accesi del ministero degli Interni sul piano di rientro dal disavanzo di 1,7 miliardi del Comune di Napoli: «Mancano dati e tabelle. Del tutto assenti i 68 allegati, non pervenuti né in formato digitale né cartaceo». Nel mirino, i debiti fuori bilancio, ossia le spese per imprevisti e sentenze, per i quali il Comune non ha motivato se ci sia o meno l’accordo con i creditori alle rateizzazioni. Il ministero ha chiesto schede dettagliate debito per debito. Sotto i riflettori anche i debiti...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Giovedì 14 Febbraio 2019, 00:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP