La morte in diretta non è uno show

Sabato 19 Giugno 2021 di Carlo Nordio

La televisione pubblica ha mandato in onda i momenti finali e fatali della funivia del Mottarone. Sono immagini agghiaccianti, che hanno sollevato perplessità e proteste. Non si è insistito in questa diffusione, che peraltro è stata recepita dai social, e quindi è diventata indelebile. Così tutto il mondo può vedere la morte in diretta di quegli sventurati passeggeri. Il che ci induce ad alcune riflessioni.

La prima riguarda l’aspetto...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 08:17 © RIPRODUZIONE RISERVATA