Stragi di Parigi, un italiano
tra gli uomini del commando

di Valentino Di Giacomo

Un italiano nel commando degli attacchi terroristici a Parigi del 13 novembre 2015. L’uomo, un 32enne italo-francese convertitosi all’islam, era in costante contatto con lo stratega degli attentati, Abdelhamid Abaaoud. A rivelarlo sono stati gli investigatori francesi nel secondo anniversario della strage compiuta nella capitale transalpina che causò la morte di 130 persone. Il jihadista si chiama Domenico G. (il cognome non è stato reso ancora noto) e aveva aderito all’Isis nel 2012 prendendo...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Martedì 14 Novembre 2017, 23:11 - Ultimo aggiornamento: 14-11-2017 23:11
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP