Deneuve e le altre, ira delle femministe «I maiali e i loro alleati si preoccupano»

Ilaria Ravarino
ROMA - Le donne divise in fazioni, gallinelle contro puritane. Gli uomini in bilico, tra chi li considera maiali e chi vittime punite sommariamente. Sono ancora una volta le molestie ad alimentare una nuova polemica, nata sull'onda del manifesto contro la caccia alle streghe pubblicato dal quotidiano Le Monde (rilevato nel 2010 da Matthieu Pigasse, collaboratore di Dominique Strauss-Kahn, finito l'anno successivo al centro di uno scandalo sessuale). Polemico con gran parte del mondo femminista, lo scritto di Le Monde ribalta la prospettiva del fronte anti-Weinstein: «Sedurre qualcuno, anche insistentemente, non è un crimine», si legge nella dichiarazione, che prosegue difendendo come «galanti» gesti come «toccare il ginocchio», o «parlare di argomenti intimi durante cene di lavoro». Tra le firmatarie anche Catherine Deneuve, finita ieri al centro di una shitstorm sul web, tra chi la definiva «pollastrella borghese» e chi invitava via social a «palpeggiarle il sedere». Ma al di là delle reazioni di haters e indignate («La misoginia ha lobotomizzato queste donne», il commento di Asia Argento) la questione posta dal manifesto è stata abbastanza urticante da suscitare lo sgomento di intellettuali come Caroline De Haas e politici come Marlene Schiappa (foto): «È un articolo deplorevole - ha detto il segretario di stato francese - e pieno di falsità».
E intanto fa discutere l'ultimo caso di supposte molestie: protagonista stavolta è il 39enne James Franco, fresco di Golden Globe, accusato di abusi dalla collega Violet Paley e dalla regista Sarah Tither-Kaplan. Mentre l'attrice e regista di Lady Bird Greta Gerwig ha detto che non avrebbe lavorato con Woody Allen in To Rome with Love se fosse stata a conoscenza delle accuse della figlia Dylan Farrow contro di lui: «Quelle parole mi hanno spezzato il cuore, non lavorerò più per lui».
Giovedì 11 Gennaio 2018, 05:01 - Ultimo aggiornamento: 11-01-2018 05:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP