Animali esotici rubati da un rifugio dopo finto annuncio: «Stiamo chiudendo, prendete quello che volete»

In molti hanno forzato le gabbie e portato via numerosi animali esotici dal rifugio.
Dozzine di animali sono stati portati via da un rifugio per specie esotiche di Miami, in Florida. Sette lemuri, cinque marmosette, quattro scimmie e tredici tartarughe sono state prelevate dal We Care Wildlife Sanctuary tra sabato e domenica. A spingere le persone a prendere gli animali è stato un finto annuncio pubblicato su Craiglist, che recitava: "Animali esotici gratis. Non sono in grado di portare avanti la mia attività. Se non mi trovate al rifugio, prendete pure direttamente quello che volete".




In molti quindi, muniti di cesoie, hanno tagliato le catene che tenevano gli animali nei rispettivi habitat e li hanno portati via. Uno dei volontari del rifugio ha lanciato un appello a chiunque abbia preso gli animali: "Molti di loro hanno bisogno di cure specifiche, potrebbero morire se non le ricevono".



In più, molti degli animali hanno sempre vissuto negli habitat del rifugio ed essere portati fuori potrebbe traumatizzarli. La polizia di Miami sta investigando sull'incidente ma, per il momento, l'identificazione di un responsabile è difficile, essendo il rifugio privo di videocamere di sicurezza.
Lunedì 5 Marzo 2018, 18:47 - Ultimo aggiornamento: 05-03-2018 21:08
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP