Un boa di due metri nel vano motore, automobilista in panne terrorizzata: «Pensavo fosse la batteria scarica»

Lunedì 21 Settembre 2020

Non era la batteria scarica, l'auto di quella donna a Caracas non funzionava perché c'era un ingombrante intruso sotto il cofano: un boa lungo due metri e non "il tigre" che negli 60 e 70 volevamo "mettere nel motore". L'automobilista è quasi svenuta per la paura quando ha sollevato il cofano. Per fortuna il grosso serpente si era appisolato e non è stato troppo difficile catturarlo per l'accalappia-boa chiamato dalla signora venezuelana. 

 

Ultimo aggiornamento: 07:10 © RIPRODUZIONE RISERVATA