Vede un cucciolo nell'auto sotto il sole e rompe il finestrino per salvarlo: ma era un peluche

Il cucciolo di pelouche e il finestrino rotto (immagini pubblicate da County Gazzette)
ARTICOLI CORRELATI
di Remo Sabatini

0
  • 5
Occhio a cosa lasciamo in auto, soprattutto in questo periodo di caldo intenso, perchè l'incidente che stiamo per raccontare, potrebbe capitare anche a noi. La moda dei cuccioli di pelouche è antica quanto le auto. Chi non ricorda la vecchia automobile del nonno con i cuscini sul lunotto posteriore? Non è mai stato ben chiaro a cosa servissero. Forse un morbido giaciglio per quei cagnolini di pelouche che rendevano la macchina più pittoresca? Probabile. In effetti, molti di quei pupazzetti, sembravano così reali che mancava loro soltanto la "parola".

E allora doveva essere stato fatto proprio bene anche quel pelouche che ha tratto in inganno dei passanti di Weston, cittadina inglese del Somerset che ne hanno visto uno dentro ad un'automobile parcheggiata sotto il sole cocente. Sì, doveva apparire così reale e in fin di vita che, dopo qualche attimo di esitazione, qualcuno di loro non ha esitato a rompere il finestrino per salvare quel povero cagnolino stremato. Immaginare la sorpresa dei salvatori quando, imbarazzati, si sono trovati tra le mani un giocattolo, deve essere stato quantomeno comico. Un pò meno simpatica la reazione del proprietario dell'auto che si è trovato con il finestrino rotto e che si è sfogato sui social, come riportato dal quotidiano locale County Gazzette: "Avevo lasciato la mia macchina per andare a fare la spesa e qualcuno ha sfondato il lunotto pensando che, il bambolotto di mia figlia, fosse un cane vero. Come si può essere così stupidi?".
Lunedì 12 Agosto 2019, 17:44 - Ultimo aggiornamento: 13 Agosto, 15:50
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP