Come capire che un cane sta male, i gesti del corpo che vengono fraintesi: dallo sbadiglio al leccarsi le zampe

Secondo gli esperti del comportamento canino ci sono molti segnali nascosti che spesso manchiamo di interpretare

I segnali dei nostri cani con cui vogliono dirci che stanno soffrendo ma che noi non capiamo: ecco come riconoscerli
I segnali dei nostri cani con cui vogliono dirci che stanno soffrendo ma che noi non capiamo: ecco come riconoscerli
Venerdì 18 Novembre 2022, 12:33 - Ultimo agg. 20 Novembre, 11:21
3 Minuti di Lettura

Conoscere il proprio amico a quattro zampe è una parte essenziale del nostro rapporto con lui. Questo include la lettura, da parte nostra, del linguaggio del corpo, per comprendere le loro emozioni e sensazioni. Secondo gli esperti del comportamento canino ci sono molti segnali nascosti che spesso manchiamo di interpretare, ma che dovremmo in realtà imparare a cogliere poiché ci indicano quanto il nostro cane soffra o si senta a disagio.

A Roma il primo ospedale veterinario gratuito: ecco dove aprirà e i servizi offerti

Come capire quando i nostri cani stanno male: i consigli dell'esperta

La studiosa britannica dei comportamenti animali, Anna Webb, afferma che con un po' di "addestramento" e intuizione, potremmo essere in grado di capire cosa i nostri animali cercano di dirci, senza fraintenderli. L'esperta aggiunge: «I cani sono maestri nel cercare di mascherare il dolore, quindi si tratta di osservarli e capire in tempo cosa stanno cercando di dirci pur senza interagire con noi». La dottoressa Webb afferma inoltre che sono quattro i segnali fondamentali da cogliere, e che la maggior parte delle volte fraintendiamo, ecco quali sono: 

Sbadigliolo sbadiglio raramente è segno di stanchezza da parte del cane. Molto spesso i cani sbadigliano per indicare disagio. Quando per esempio sbadigliano durante una passeggiata, potrebbe indicare che si sentono stanchi, doloranti oppure stressati.

Leccarsi le zampe: è un comportamento compulsivo che può essere scatenato da stress o ansia. Quando diventano più anziani potrebbe invece essere un segnale di dolori causati dall'artrite o di piccole escoriazioni sui cuscinetti delle zampe che spesso causano dolori agli arti.

Espressioni del viso: se il vostro cane si lecca molto le labbra lontano dai pasti o trema quando non fa freddo, potrebbe essere un segno che sta soffrendo. Allo stesso modo, ansimare improvvisamente quando non fa caldo indica che potrebbero essere molto stressati da una situazione. 

Cambio del comportamento: i comportamenti possono cambiare quando il nostro cane non si sente bene, in particolare quando "sfugge" alle nostre attenzioni o sceglie di rimanere da solo nella loro cuccia, oppure quando smette di mangiare o sceglie di dormire tutto il giorno.

Il cervo della Reggia di Monza a passeggio sulla pista del Gran Premio

© RIPRODUZIONE RISERVATA