Incendi in Sardegna, due cani pastori salvano il gregge dalle fiamme: la storia fa il giro del web

Sabato 31 Luglio 2021
Incedi in Sardegna, due pastori maremmani salvano il gregge dalle fiamme: la storia fa il giro del web

Due pastori maremmani hanno salvato il loro gregge di pecore dalle fiamme che da giorni stanno devastando la Sardegna. Il post su Facebook lanciato da Benedetto Maria Ladisa, 56 anni di Tolentino (Macerata) organizzatore di eventi artistici e canori e conduttore di alcuni programmi televisivi trasmessi da varie tv locali, ha numeri da record. Ha già superato le 77mila condivisioni dopo pochi giorni, risultando il più condiviso su Fb nel 2021. 

 

 

«DUE EROI. HANNO SALVATO IL GREGGE. Nonostante il cuore sia gonfio di dolore per la Sardegna in fiamme, una storia commovente e bella è stata raccontata dagli abitanti di Tresnuraghes (Oristano). Mentre andavano via dalle loro case evacuate, al centro del paese hanno visto arrivare due cani pastore maremmani , con al seguito il loro gregge. Sono entrati in città.  Hanno guidato fino alla cittadina Sarda le loro pecore Da SOLI, senza il loro pastore. Sono riusciti a salvare il gregge. Due EROI. Due meravigliosi 4 zampe. Ecco che forse non tutto è perduto, finchè c'è il cuore. Grazie amici cani. Avete commosso anche noi».

 

 

 

«Una storia che mi ha colpito profondamente - spiega all'ANSA - anche perché sono un animalista convinto. Una bella vicenda che ci fa riflettere e commuovere. Lo dimostra il fatto che sia così seguita». La storia è stata raccontata alla presidente dell'associazione Speranzampetta, Antonella Satta, da una testimone diretta. «Una vicenda straordinaria - racconta all'ANSA la volontaria Piera Addis, cofondatrice dell'associazione e assessora all'ambiente e al benessere animale del Comune di Bosa - che ci ha fatto commuovere. In questi giorni ci stiamo attivando per mettere in salvo o riportare a casa tanti animali. L'ultimo caso è quello di un cagnolino che presenta diverse bruciature, mi sono interessata direttamente; ora è ricoverato alla clinica veterinaria. Ma i due pastori maremmani hanno fatto qualcosa di eccezionale».

 

Ultimo aggiornamento: 10:06 © RIPRODUZIONE RISERVATA