Carabinieri salvano Athos, cane di 8 anni: era solo, malnutrito e legato a una catena

Mercoledì 28 Aprile 2021
Carabinieri salvano Athos, cane di 8 anni: era solo, malnutrito e legato a una catena

Stanco, solo, malnutrito. I carabinieri lo hanno trovato così, in una cuccia malridotta, in mezzo all’erba alta. Athos, un cane meticcio di circa otto anni era impaurito e infreddolito, legato al tronco di un albero con una catena fissa, per giunta troppo corta rispetto alle dimensioni previste. Il suo padrone, un 62enne di Carrara, lo aveva lasciato lì, in un podere alla periferia della città, senza però garantirgli le cure necessarie, né condizioni di vita adeguate. Fortunatamente a salvarlo ci hanno pensato i carabinieri che lo hanno trovato che gli hanno prestato soccorso, lo hanno accarezzato per tranquillizzarlo e si sono presi cura di lui. Il padrone del cane è stato denunciato dai militari dell'Arma per maltrattamento di animali. Athos è stato invece affidato ad una associazione della zona ricevendo affetto, cibo e cure.

Video

© RIPRODUZIONE RISERVATA