Decine di carcasse di ovini abbandonate sui Picentini: rischio ambientale

Decine di carcasse di ovini rinvenute all’interno del Parco Naturalistico dei Monti Picentini, tra le località Ceraso e Cretazzuolo, nel territorio di Volturara Irpina. A fare la macabra scoperta sono stati i carabinieri della stazione di Volturara Irpina che, unitamente ai colleghi della stazione forestale, a personale del servizio veterinario dell’Asl e della polizia municipale nel corso di un sopralluogo si sono imbattuti nelle carogne di animali in avanzato stato di decomposizione. E' stato interessato il Comune per il recupero e il successivo smaltimento. I microchip identificativi di saranno utili per risalire al codice aziendale dell’allevamento che potrebbe averli smaltiti illecitamente, deturpando le bellezze naturali e arrecando il pericolo di diffondere malattie infettive a piante, animali e falde acquifere. Avviate le indagini. 
Martedì 28 Agosto 2018, 19:07
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP