Una carcassa di capra abbandonata davanti al b&b, la scoperta horror di due turisti francesi

Carcassa
di Francesca Mari

TORRE DEL GRECO - Una carcassa di capra fuori al bed and breakfast, turisti francesi rischiano di inciampare: il titolare trasforma l’amarezza in sarcasmo e pubblica su Facebook una denuncia al vetriolo. «Carogna di capra adulta abbandonata», olio su tela (la foto incorniciata con un commento ironico ma molto critico) è l’immagine della scena che i turisti si sono trovati di fronte, volendo trascorrere qualche giorno all’ombra del Vesuvio e avendo scelto su Booking il B&B di Ernesto Pesce in via Viuli.

Ma la stradina, nella periferia della città, oltre ad essere da giorni invasa da cumuli di rifiuti, da ieri sera presenta un bel biglietto da visita all’ingresso: una capra morta. «Ieri sera due turisti francesi – ha detto Pesce – che dovevano pernottare nel mio B&B stavano inciampando nella carcassa. Loro hanno riso, ma la situazione è tragica: non so chi abbia potuto metterla, non mi risultano allevamenti in zona. Può essere che si tratti di qualche contadino qui intorno. Tuttavia, ho allertato il sindaco e spero la rimuovano al più presto».

Un gesto di grande inciviltà, oltre che di barbarie nei confronti dell’animale che avrebbe dovuto ricevere giusta assistenza e sepoltura. Talvolta, l’ignoranza e gli interessi - perchè smaltirla legalmente, forse, avrebbe comportato dei costi - giocano pessimi scherzi, e nel commento su Facebook dell’albergatore l’amarezza è tanta, oltre alla consapevolezza che sia meglio «scappare».

Mercoledì 29 Agosto 2018, 18:19
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP