Addio a Chaser, la cagnolina più intelligente del mondo: conosceva mille parole

Martedì 30 Luglio 2019 di Marta Ferraro
Chaser, la cagnolina più intelligente del mondo, che sapeva riconoscere oltre 1000 sostantivi è morta all'età di 15 anni
Una statua di bronzo ricorderà Chaser, la cognolina conosciuta come la più intelligente del mondo per la sua capacità di riconoscere i nomi di oltre 1.000 oggetti, che è morta all'età di 15 anni. Lo psicologo americano John Pilley ha insegnato a questa femmina Border Collie 1.022 sostantivi attraverso giocattoli e altri metodi in sessioni di studio di quattro o cinque ore al giorno in un periodo di tre anni.
L'uomo mostrava alla cagnolina un oggetto e ne ripeteva più volte il nome, poi lo nascondeva e gli chiedeva di trovarlo.
John Pilley è deceduto nel 2018 all'età di 89 anni e da allora Chaser ha tenuto compagnia a sua moglie e a una delle sue figlie a Spartanburg, South Carolina, USA.

Secondo quanto raccontato dal New York Times, un parente dello psicologo ha spiegato che nelle ultime settimane la salute del cane era molto peggiorata. I proprietari di Chaser hanno seppellito i resti della loro fedelissima amica nel cortile di casa vicino alle ceneri di John Pilley.

Un'organizzazione che difende i diritti degli animali ha deciso di sponsorizzare la costruzione di una statua in bronzo di entrambi, che sarà installata nelle immediate vicinanze di un museo di Spartanburg. © RIPRODUZIONE RISERVATA