Cilento, tre tartarughe riacquistano la libertà ad Acciaroli

Sabato 31 Ottobre 2020 di Antonio Vuolo

Tre tartarughe liberate nel mare Bandiera Blu di Acciaroli. I tre esemplari di Caretta Caretta, curate e riabilitate presso il Centro Ricerche Tartarughe Marine della Stazione Zoologica Anton Dohrn di Napoli, sono state liberate ieri mattina a alla presenza degli esperti della stazione zoologica, degli uomini della Guardia Costiera di Acciaroli, dei volontari di Legambiente, del primo cittadino di Pollica Stefano Pisani e dell'ex vice sindaco di Montecorice Pasquale Tarallo. 

LEGGI ANCHE Siberia, mamma orsa e i suoi cuccioli assaltano il camion dei rifiuti per trovare cibo

«Uno strano effetto vederle riprendere il mare senza la consueta folla acclamante - scrivono i volontari della pagina Facebook “Tartarughe marine in Campania” - Ci premeva comunque informarvi. È sempre bello sapere quando la natura e la vita trionfano».

© RIPRODUZIONE RISERVATA